Royal Ballet of Moscow – The Nutcracker

LKV_Sharing per Anna Pavlova Network 

ROYAL BALLET OF MOSCOW – THE CROWN OF RUSSIAN BALLET

presentato in esclusiva per l’Italia dal Teatro Verdi di Montecatini Terme e Euroeventi

Abbiamo seguito per voi anche THE NUTCRAKER il secondo dei due spettacoli in cartellone della compagnia Russa. Un classico del periodo Natalizio sempre interessante che porta grandi e piccini in un fiaba senza tempo. Al Cine Teatro l’Agorà di Carate Brianza è stato portato in scena lo Spettacolo natalizio che ha riempito la sala. Molte le figure sul palco seguendo la storia originale, pur con qualche licenza, come ad esempio il Re dei Topi al femminile. Esibizione all’altezza per una serata che è stata molto apprezzata dal pubblico. Un plauso alla location, Il Cine-Teatro l’Agorà, che è molto accogliente e strutturata in modo tale da permettere anche alle ultime file di poter assistere correttamente allo spettacolo.

Royal Ballet of Moscow is exclusively  presented in Italy  by Teatro Verdi of Montecatini and Euroeventi. We followed the second part of their tour for you, which is the Nutcracker – an all times Christmas classic that brings both children and adults in a beautiful fairytale. The Cine Teatro l’Agorà of Carate Bianza was full, a lot of people came to see this festive performance. A lot of personages participated in the show on stage, most of them in classical interpretation, some of them were quite originale such as the Mouse King role exhibited by a woman dancer. The performance was very much appreciated by the public. The location itself helped to enjoy the spectacle on the highest level, thanks to good  technical conditions of the theatre that allow the guests see and hear everything very well even from the last rows.

 

( scritto / written by Luca Vantusso )

Diretto da Anatoly Emelyanov, fondata dallo stesso Emelyanov e da Anna Aleksidze nel 1997, il corpo di ballo annovera tra le sue fila ballerini di grande esperienza e raffinatezza artistica, provenienti dai migliori teatri russi. Anatoly Emelyanov è un ballerino molto apprezzato nel suo paese, la sua filosofia è portare l’eccellenza della danza russa nel mondo, in Italia questa stagione porta due grandi classici Il lago dei cigni e Lo schiaccianoci: “Il balletto é una fonte dell’ispirazione anche per la mia vita. Durante la danza si provano tutte le emozioni umane: gioia, paura, nostalgia, allegria…il pubblico italiano è un pubblico molto preparato, attento, grande intenditore del balletto classico, ma prima di tutto è un pubblico molto emozionale. Per noi è sempre un grande piacere esibirsi in Italia. Nel corso degli anni la compagnia ha realizzato tournée in Inghilterra, Irlanda, Stati Uniti, Thailandia, Cina, Giappone, Israele, Messico, Svezia, Germania, Francia, Spagna e Portogallo, riscuotendo un grande successo internazionale. E per la prima volta nella storia del balletto russo, il Royal Ballet of Moscow ha effettuato una tournée nell’Africa orientale, visitando paesi come la Tanzania, lo Zambia e il Kenya. La loro filosofia artistica prevede non solo la messa in scena dei grandi classici del balletto, ma anche la creazione di un repertorio moderno di più ampio respiro, rivolto ad un pubblico sempre più vasto e al contempo esigente. La grande ballerina russa Olga Lepeshinskaya ha scritto in una recensione: ”Oggi l’ultima generazione di Ballerine russe deve assistere a uno spettacolo del Royal Ballet of Moscow per sperimentare tali performance e tale energia”.

Musica: Pyotr Ilyich Tchaikovsky

Coreografia: Lev Ivanov, Marius Petipa c adattamento A. Emelyanov

Libretto: M. Petipa – adattamento A. Emelyanov

Scene e costumi: Valentin Fedorov

Corpo di Ballo del Royal Ballet of Moscow – The Crown of Russia

INFO: 338.3508123 – www.royalballetofmoscow.it

All photos by Luca Vantusso of LKV Photo & Communications  – Anna Pavlova Network, all rights reserved.