Kirill Buzanov about the new season’s opening in Moscow

[vc_row][vc_column width=”1/1″][vc_column_text text_lead=”yes”]

Finally the Moscow ballet season 2016-2017 has been opened! The Kremlin Ballet has been the first to do it, and much earlier than others.

They  performed the first spectacle on the 3d of September when all other theatres were still in vacation. The Russian variant of Romeo and Juliet – Ruslan and Ludmila  has been  presented to the public. Unfortunately, not their best ballet and there are some problems with the company’s composition, too.

The real opening of the season happened on the 24th of September – the day when the 241st season of the Bolshoi Theatre began! Bravo and hurray! The life has finally gained its meaning again! The season was opened with one of best ballet masterpieces of the world – “Don Quixote”. Last year it has been moved to the Historic stage. It was always performed on the New Stage before. It was rather small for this kind of a large-scale ballet. And now it can be seen in all its brilliance! It is a very festive ballet and I love it very much, even if the edition of Fadeyechev that is on stage now is  not the best. But it is my  definitely my personal opinion…

The Stanislavsky Theatre opened its season three days later, on the 27th of September. And it was Tuesday, not the best day for such kind of event. And the opening itself was a bit dull, the last season premiere “Anna Karenina” was offered to the public. Christian Shpuk brought this ballet from his theatre in Zurich and not everybody likes it here. As for me, I find it rather boring and it makes me yawn.

Other Moscow ballet theatres opened the season before the end of September, too. All of them remain more or less on their previous level but the fact that the dancers have just returned to their rehearsals can be noticed in every company. The ballet lovers “community” is awake and stirred up again, there are new rumors and even first brand new scandals appeared… The season is opened – I will keep you informed!

Lo stagione di balletto 2016-2017 a Mosca e stato aperto! Il Balletto del Cremlino e stato il primo a farlo, tanto prima degli altri. Hanno avuto il primo spettacolo il 3 di settembre quando tutti altri teatri erano ancora in vacanza. Hanno presentato al pubblico la versione russa di Romeo e Giulietta – Ruslan e Ludmila. Purtroppo non è il migliore balletto di loro e ci sono alcuni problemi della composizione della compagnia.

L’apertura della stagione quella vera e seria è successa il 24 di settembre – il giorno dell’inizio del  241 stagione del Teatro Bolshoi! Bravo e evviva! La vita ha trovato il suo senso ancora! Lo stagione e iniziato con uno dei migliori capolavori di balletto del mondo – “Don Quixote”. E stato trasferito al Palco Storico l’anno scorso. Prima fu sempre sul Palco Nuovo e non cera  abbastanza spazio per un balletto così grande e di ampio respiro. Ora può essere ammirato in tutto il suo splendore! E un balletto – festa, io lo adoro, anche se l’edizione di Fadeyechev non è proprio la migliore. Ma questo e ovviamente la mia opinione personale…

Il Teatro di Stanislavskij ha aperto lo stagione tre giorni dopo il Bolshoi, il 27 di settembre. Era martedì, non un giorno troppo buono per questo tipo di evento. Lo spettacolo scelto per iniziare lo stagione secondo me era abbastanza noioso – la prima dell’anno scorso “Anna Karenina”. Christian Shpuk ha portato questo spettacolo dal suo teatro a Zurich e qua non piace  proprio a tutti. Secondo me è veramente tedioso e mi fa venire  voglia di sbadigliare.

Tutti gli altri teatri di Mosca hanno aperto lo stagione prima della fine di settembre. Ognuno di loro rimane più o meno sul  suo proprio livello, comunque in ogni compagnia si sente che i ballerini sono appena tornati a ripetizioni. Il “circolo” dei fan si è svegliato ancora, ci sono nuovi voci in giro e pure qualche nuovo scandalo….Lo stagione è iniziato – io vi tengo aggiornati!

Kirill Buzanov exclusively for anna Pavlova Network.

The featured image: Performance in the Bolshoi Theatre 1859.

[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row][vc_row][vc_column width=”1/1″][vc_single_image media=”49849″ media_width_percent=”100″ title=”Alexei Loparevich of Bolshoi Theatre. Photo by PIT BUEHLER”][/vc_column][/vc_row][vc_row][vc_column width=”1/1″][/vc_column][/vc_row]