Kirill Buzanov about Moscow ballet theatres

[vc_row][vc_column width=”1/1″][vc_column_text text_lead=”yes”]

We go on with our description of Moscow ballet theatres. Let’s proceed to the “second division”, and there is a separate interesting phenomenon in this group of theatres – the State Musical Theatre for children of Natalia Sats. The theatre has its own company and a rather big and beautiful building, but all of their performances are held in the morning, mostly because their audience is very young. Despite that they have very serious spectacles in their program, such as the Swan Lake. I have not seen this performance yet, and I am not sure if I will.

All other ballet collectives unfortunately don’t have their own theatres but they deal with this situation because Moscow is full of concert halls and other stages that they can use for their performances. One of such companies is the Theatre of Classical Ballet which has been guided by the stars of the past Kasatkina and Vasiliev for more than thirty years. Their collective has a vast and very “classical” repertoire and they successfully travel with their program all over the world. They happen to perform in Moscow, too and there are always crowds of Chinese tourists present among the audience. I think they might really enjoy these performances…

There is also the “Moscow Ballet” with a classical repertoire, they even have two separate collectives – one classical and one modern. Lately they have been concentrating on modern more and more and I think it’s right. I have seen their classics and I don’t think I will go again. Though some of their modern performances are very good and I will keep an eye on them with pleasure.

The “New Ballet” (“Novy Balet”) Theatre doesn’t perform any classics at all. They have their own small stage but it is under construction and not ready yet. The company has gone through many changes lately, they have a new artistic director, new spectacles and ideas. The company has been reborn even if it wasn’t quite brilliant before now the situation has changed drastically. They have already had two interesting premieres and there is the third one on the way. I am waiting for this event very much because my wife Polina Buzanova is the stage and costume designer of this project.

There are several other companies that demonstrate  new performances from time to time but unfortunately they don’t come up with something really surprising and stunning too often.

The picture of Moscow ballet life won’t be complete without mentioning  different festivals, contests and tours of the Russian capital. We will talk about them next week!

novy-balet2

Si continua il nostro racconto dei teatri di balletto di Mosca. Andiamo avanti al “secondo divisione”. Un fenomeno interessante in questo gruppo dei teatri è il Teatro Statale Accademico per bambini di Natalia Sats. Il palcoscenico del teatro è spazioso, hanno la sua propria compagnia. Gli spettacoli si svolgono di solito la mattina perché sono dedicati al pubblico di giovanissima eta, comunque il repertorio contiene pure Il Lago dei Cigni a altri balletti seri. Non ho visto questo spettacolo e non sono sicuro che lo vedrò.

Tante altre compagnie di balletto di questo livello non hanno un palcoscenico suo proprio ma riescono a lavorare perche a Mosca ci sono tantissimi teatri e sale dei concerti che si puo usare per esibizioni. Una delle compagnie di questo tipo e “Il Teatro del Balletto Classico“. Le star del passato Kasatkina e Vasiliev sono i direttori artistici di questo collettivo ormai da oltre 30 anni. Hanno un repertoire classico molto vasto e stanno quasi sempre in tournée all’estero. A Mosca alla performance di questo teatro ci sono sempre tanti turisti cinesi tra il pubblico, sicuramente a loro questi spettacoli danno una grande impressione…

Un altro teatro con tanti spettacoli classici e il Balletto di Mosca, hanno pure due compagnie separate – uno del classico e uno del moderno. Adesso questo teatro si concentra sul moderno sempre di più e secondo me fanno bene. Ho visto delle performance classiche di loro e non penso che vorrei farlo ancora! Alcuni dei balletti modern di loro sono molto interessanti e seguirò sempre le novità di loro in questo campo.

Il Teatro “Novij Balet” (Il Balletto Nuovo) non ha nulla di classico nel suo repertoire. Ha un piccolo palcoscenico ma ancora non é pronto e sta  sotto costruzione. E un periodo di rinascimento per il teatro – nuovo direttore artistico, nuovi spettacoli e idee da realizzare. In poco tempo e diventato più dinamico e vivo. Hanno realizzato gia due prime, stanno per creare il terzo spettacolo nuovo. Aspetto questo evento con tanta impazienza, anche perché la mia moglie Polina Buzanova e il il scenografo e costumista del progetto.

Esistono altri collettivi che realizzano qualcosa di interessante ogni tanto, ma purtroppo non spesso sono performance davvero di qualita e livello.

Il “quadro” della vita di balletto di Mosca non sara completo se non raccontare dei festival, concorsi e tournée della capitale russa. Di questo parliamo tra una settimana!

Photographs courtesy of the “New Ballet”(“Novy Balet”) Theatre.

©Kirill Buzanov exclusively for Anna Pavlova Network.

[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row]